Provincia di Pisa
Portale ufficiale del Turismo della Provincia di Pisa

Monti Pisani

Monte VerrucaI Monti Pisani, costituiti da una serie di rilievi di modeste dimensioni di cui il più elevato è il Monte Serra, si snodano in versanti ripidi, dolci declivi e vallate percorse da torrenti, dando vita a preziosi scorci paesaggistici ed aree naturalistiche di pregio che offrono al visitatore un patrimonio di flora e di fauna all’insegna della biodiversità.

Il paesaggio è tutto un’alternanza di pianure, colline e rilievi montuosi ricchi di sorgenti e di grotte scavate nel calcare, punteggiato da borghi e rocche medievali, pievi e chiese romaniche e caratterizzato da terrazzamenti coltivati a olivi.

In questo palcoscenico naturale, dai paesi e dai borghi arroccati sui monti, con un solo sguardo si può abbracciare un panorama che dai monti prosegue fino al mare e, nelle belle giornate, fino alle isole dell’Arcipelago toscano.

Il versante pisano del monte, influenzato anche dalla vicinanza del mare, presenta un paesaggio che varia dalle parti più basse coltivate a vigneti per passare ai terrazzamenti di olivi fino, man mano che si sale, a trovare boschi di castagno e quercia abitati da varie specie di fauna selvatica.

Tutta l’area è ricca di acque freschissime e curative che hanno dato vita ad un patrimonio idrotermale, conosciuto fin dalla antichità, di cui l’Acquedotto Mediceo, giunto a noi pressoché intatto, è testimonianza insieme alle terme di San Giuliano e Uliveto.

Grazie ad una rete viaria medievale e ad un clima mite e spesso soleggiato, tutta l’area risulta perfetta per escursioni, passeggiate a cavallo, pedalate in bicicletta o percorsi trekking su per le aspre pendici, in una natura ricca di angoli paesaggistici e biodiversità.

 

Video: Benvenuti nei Monti Pisani